Sportelli informativi gratuiti

Sportelli informaitivi gratuiti On-Line (L’Esperto Risponde)

I nostri Esperti risponderanno a tutti i vostri quesiti in base all’area di competenza.
 Inviare email a : esperto@agarsport.org indicando come oggetto “l’area di competenza” (es. per quesiti su fisco indicare AREA1 – per quesiti su alimentazione e nutrizione AREA13 ecc..)

AREA 1 - Tributaria/fiscale

Quesiti postati dai soci.

1-Quali sono gli elementi necessari per costituire un’associazione Sportiva Dilettantistica? (Serena).

Per creare un’associazione Sportiva Dilettantistica in breve ASD,  occorre la partecipazione di due o più persone (preferibile numero dispari) che si propongono uno scopo di natura non lucrativa in ambito sportivo. La costituzione di un’ associazione avviene  con forma scritta (atto pubblico, scrittura privata autenticata, scrittura privata registrata) ed iscrivendosi  al registro CONI delle ASD e SSD , obbligatorio se si vuole godere delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

2 – Quali sono le differenze fra atto costitutivo e statuto? (Valerio).

L’atto costitutivo dà vita all’associazione. Contiene data dell’accordo, sede e nome dell’associazione, scopi sociali e dati dei fondatori, con le relative cariche. Lo Statuto contiene invece le norme di funzionamento per l’espletamento del sodalizio sportivo dell’ente ed è normalmente suddiviso in articoli.

3 – Qual è la differenza tra associazioni riconosciute e non riconosciute? (Saverio).

In caso di associazione non riconosciuta la responsabilità per eventuali debiti sociali è del patrimonio sociale e di coloro che hanno operato in nome e per conto dell’ente. In caso di associazione riconosciuta la responsabilità per i debiti sociali è solo del patrimonio sociale. La concessione del riconoscimento è subordinata a particolari requisiti di carattere patrimoniale, diversi a seconda dei casi e alla Regione di Appartenenza.

4 – Poiché ho letto nella nuova normativa che le società sportive possono accordarsi con il gestore, vorrei sapere nel caso in cui questi e’ un comune, l’accordo e’ valido e che agevolazioni avrebbe quest’ultimo? Grazie. (Valeria).

Cara Valeria, l’ accordo non è valido per i comuni in quanto nella normativa e’ specificato che le diverse associazioni, le quali utilizzano un unico impianto, possono accordarsi per l’acquisto di un solo DAE (defibrillatore automatico esterno). Questi deve essere collocato in un posto accessibile e facilmente raggiungibile ma deve restare in sede in modo permanente previo consenso, dell’ente proprietario dell’immobile, per l’istallazione.

5 – Per la formazione c’è qualche norma finanziaria di agevolazioni in generale a cui le societa’ potrebbero ricorrere? (Enzo).

Purtroppo no! E per adesso, nessuna Regione ha previsto niente.

6-Vorrei avere dei chiarimenti su eventuali agevolazioni fiscali in merito all’acquisto del DAE. (ASD  Sarnuoto).

Egr. socio e cari soci, la risposta e’ unica: non ci sono agevolazioni fiscali in merito all’acquisto del DAE!

AREA 2 - Progettazione impiantistica sportiva

Quesiti postati dai soci..

Quesiti postati dai soci..

1-E’ obbligatorio richiedere il certificato di parere favorevole CONI per realizzare un ‘impianto sportivo su area privata?. (Nunzio)

Caro Nunzio,

obbligatorio in caso vengano praticate discipline sportive appartenenti alle FSN (Federazioni Sportive Nazionali)  e alle DSA (Discipline Sportive Associate).

Ps: nota  a parte per la pratica dell’attività motoria non agonistica non incluse nelle FSN e DSA.

per saperne di più Consulta l’articolo di Novembre 2013 : http://www.agarsport.org/obbligo-del-parere-coni-su-impianti-sportivi

AREA 3 - Sicurezza impianti sportivi

Quesiti postati dai soci.

AREA 4 - Finanziamenti per lo sport

Quesiti postati dai soci..

1-L’istituto per il Credito Sportivo, finanzia anche la copertura di un campo di calcio a 5. (ASD  Calcio a 5 miglia).

Egr. socio , l’ICS finanzia anche le coperture a tal proposito esiste un prodotto finanziario chiamato Mutuo Light con investimento massimo di Euro 50.000,00 a tasso fisso /variabile di durata max di 5 anni.

AREA 5 -. Management e Organizzazione no-profit

Quesiti postati dai soci.

AREA 6 - Marketing e strategie di comunicazione per ASD e SSD

Quesiti postati dai soci..

AREA 7 - Grafica e webdesign

Quesiti postati dai soci.

AREA 8 - Psicopedagogica

Quesiti postati dai soci..

AREA 9 - Coach Training

Quesiti postati dai soci.

AREA 10 - progetti scolastici

Quesiti postati dai soci..

AREA 11 - legislazione sportiva

Quesiti postati dai soci..

AREA 12 -Primo Soccorso Sportivo e Benessere per la donna

Quesiti postati dai soci..

1-Nel caso di piu’ associazioni in un impianto (polisportivo?) come potrebbero gestire l’accordo e dal punto di vista sicurezza-impianto quanti DAE e personale formato minimo sarebbero necessari? (Antonio).

In modo non diverso da quelle che sono il calendario e la tempistica dell’impianto stesso. Poiché il DAE diviene parte dell’impianto stesso, se non requisito, il suo uso, conservazione, custodia e manutenzione seguirà gli accordi stabiliti. Inoltre basterà un solo DAE per garantire la sicurezza dell’impianto.

2- Gli oneri della formazione saranno a carico delle società o è’ il socio a farsene carico? (Teresa).


Caro socio, Questa e’ una bella domanda!
A chi tocca l’onere non è disposto nella normativa. Certo che per un asd e/o ssd c’è l’obbligo di dotare l’impianto di un DAE e per gli istruttori, alcune Regioni, stanno prevedendo di disporre il tesserino federale accompagnato dal corso, individuando e qualificando quindi il personale abilitato. Se ci saranno maggiori risvolti l’Agar sarà a disposizione di tutti i nostri soci e affiliati per maggiori
informazioni.

3- Mi chiedevo al di la’ dei costi ed oneri, perché tutto debba gravare sempre sulle associazioni e società sportive? Se è così importante un DAE
per la sicurezza dello sport non si poteva trovare un’alternativa? (Vittorio).


Va innanzitutto precisato a parere di chi scrive, che la presenza di un DAE in palestra, su un campo di calcio, in un condominio, in un luogo di lavoro, in un centro commerciale o in una scuola, e’ una scelta etica, di rispetto e di accortezza nei confronti delle persone. D’altronde lo scorso 14 giugno, il Parlamento Europeo ha invitato tutti gli Stati membri ad istituire la Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori (www.viva2013.it).In Europa sono 400.000 le persone che sono colpite ogni anno da arresto cardiaco, 60.000 in Italia. Mille le persone che in Europa muoiono ogni giorno. Il 70% degli arresti cardiaci avviene in presenza di qualcuno che potrebbe iniziare la rianimazione cardiopolmonare (RCP) ed in tal guisa la possibilità di avere nelle vicinanze un punto attrezzato con defibrillatore e la presenza di persone che sanno come usare l’apparecchio genera la condizione che le possibilità di sopravvivenza si raddoppiano se non addirittura si triplicano. In questo modo si possono salvare ben 100.000 mila persone all’anno in Europa. In Italia si stima che almeno 100 persone muoiono ogni anno durante l’attività sportiva professionistica e/o dilettantistica.  La nuova norma pone l’obbligo dei defibrillatori a carico delle associazioni e società sportive ed è pur vero, come qualcuno ha fatto osservare , che si poteva spostare l’obbligatorietà’ sul l’impianto sportivo alleggerendo di nuovi costi gli enti sportivi. Orbene, con il decreto interministeriale di fine aprile la partita dell’obbligatorietà e’ solo iniziata.

4- Pensa che la sicurezza e salute, ovvero questi obblighi di spese e costi siano realmente necessari? (ASD Evento Sport).


Beh, cari soci, a parere di chi scrive, vorrei chiedervi, tralasciando l’obbligo della normativa ma considerando i numeri e statistiche dell’arresto ed esisti della rianimazione cardiopolmonare con defibrillazione precoce, se c’è un buco nella rete di calcio non si gioca ma se non c’è il DAE la gara si potrebbe anche fare?

AREA 13 -Alimentazione

Quesiti postati dai soci..

Altre Aree in attivazione a Breve

Quesiti postati dai soci..