News & Eventi

Posts Tagged aniello gaito

76° Ed. Miss Italia “selezioni “

76° Ed. Miss Italia “selezioni “

miss italia vitalica fsaAl via le selezioni provinciali per la 76°edizione di ‘MISS ITALIA’.

Sabato 06 Giugno 2015 alle ore 20.30  presso L’impianto Sportivo Vitalica Fsa  in Via Nuova Lavorate di  Sarno (SA) , un folto pubblico applaudiva le bellissime  32 miss in passerella . Tra i giurati vi erano il Presidente  Giuseppe Ranieri ed  Emilia Casillo membro del consiglio Nazionale AGAR.   Durante l’evento si sono alternati momenti di buona musica con diversi artisti e future promesse della musica italiana. Per il dott. Gaito Aniello, amm.re della SSD FSA a r.l. è stato un’ottimo momento per elogiare l’ottimo lavoro che stanno svolgendo i tecnici della società, dove il direttore Tecnico del settore NUOTO ha evidenziato  tutti i vari atleti e livelli di qualifica tenuti nel centro federale Vitalica, tra essi non mancavano  future promesse sportive con piazzamenti già a livello Regionale. Dopo una lunga serata fatta di ringraziamenti e canzoni, ecco finalmente la cerimonia di incoronazione per la miss N° 6 Diletta Ambrosio premiata anche con un gioiello dello Sponsor MILUNA .

 

10384908_1020525014624559_2950338132660903688_n

 

 

 

 

 

 

 

11048737_909953952396423_5480606727428043173_n

 

le 5 Miss che hanno ricevuto la fascia :

1 – Diletta Ambrosio (Miss Vitalica) “la vincitrice” al Centro; 

2 – Giuseppina Esposito (Miss Rocchetta Bellezza);

3 – Priscilla Bennato (Miss Cotonella) ;

4- Klaudia De Notacis (Miss Compagnia della Bellezza)

5 – Morena Tina (Miss Interflora).

 

 

Le seguenti  5 MISS si sfideranno nella prossima selezione;

6 – Maria Iodice;

7 – Federica Petrilli;

8 – Antonella Tartaria;

9 – Rosangela Chiaradonna;

10 – Serena De Chiara;

 

*****************************************************************

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione a Miss Italia è libera per tutte le ragazze che sono in possesso dei requisiti richiesti e che abbiano accettato il Regolamento del Concorso.
Il Concorso è assolutamente gratuito: in nessuna fase alla partecipante sarà richiesto di pagare tasse di iscrizione, commissioni o rimborsi di qualsiasi genere e specie. Nelle fasi conclusive del concorso (Prefinali e Finali Nazionali) è assicurato alla partecipante un trattamento di ospitalità completa nella località sede della manifestazione, nonché il rimborso delle spese di viaggio per l’andata ed il ritorno, eventualmente anche a un genitore, o al tutore, nel caso la partecipante sia minore di età.
Il concorso è aperto a tutte le ragazze di nazionalità o cittadinanza italiana. L’età minima delle candidate è di 18 anni, da compiersi entro il 25 agosto 2015. Età massima è di 30 anni da compiersi entro il 31 Dicembre 2015.
Il Concorso ha carattere dilettantistico, e pertanto in nessuna sua fase sono previsti per la partecipante compensi comunque titolati, o premi in denaro o altre utilità.

LA MANIFESTAZIONE
La manifestazione si svolge da febbraio a settembre e si articola in: Selezioni Regionali (organizzate in selezioni locali, finali regionali) e Selezioni Nazionali, a loro volta progressivamente articolate in Prefinali Nazionali e FINALI in diretta su LA7.
Una delle caratteristiche del Concorso è la capacità di raggiungere ogni ragazza, che intende parteciparvi, in qualunque angolo del Paese: il legame con il territorio è testimoniato dall’interesse con cui viene seguita Miss Italia in ogni provincia.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE
Per essere ammesse al Concorso le aspiranti devono:

  • 1. Essere di nazionalità o cittadinanza italiana, oppure essere nate in Italia anche se da genitori stranieri e risiedere in Italia da almeno 18 anni consecutivi alla data di iscrizione
  • 2. Essere di sesso femminile sin dalla nascita
  • 3. Dover compiere almeno 18 anni entro la data 25 agosto 2015 e non più di 30 anni entro la data del 31 dicembre 2015
  • 4. Essere di condotta incensurabile, e comunque non essere mai state implicate in fatti o vicende di pubblica rilevanza offensivi della morale comune
  • 5. Non aver mai partecipato, neppure come figuranti o comparse, a film, spettacoli o rappresentazioni in genere di carattere pornografico o scabroso. Non essere mai state ritratte per propria volontà , o comunque col proprio consenso in pose di nudo, o in ogni caso sconvenienti
  • 6. Non avere mai rilasciato pubbliche dichiarazioni di carattere sconveniente, o comunque non in linea con lo spirito di moralità proprio del Concorso;
  • 7. Non avere mai vinto il Titolo di MISS ITALIA o un Titolo Nazionale Abbinato, né aver partecipato come concorrenti alle Prefinali Nazionali o alle Selezioni Finali dell’edizione 2014 del concorso
  • 8. Non aver vinto altri concorsi di bellezza di rilevanza nazionale od internazionale nel corso dell’anno 2015 o dell’anno 2014
  • 9. Non essere vincolate a contratti di alcun genere, sia in corso sia in predicato di esecuzione, nel settore dei concorsi di bellezza, per modelle o similari
  • 10. Non avere intrattenuto, nel corso del 2015 o del 2014, rapporti di lavoro dipendente o comunque di rapporti di collaborazione lavorativa (vuoi pure occasionale), per attività relative al Concorso comportanti contatti col pubblico, né con la MIREN, né con l’Esclusivista competente per la Regione o Area per la quale presentino domanda di iscrizione
  • 11. Non aver prestato opera artistica di protagonista in produzione cinematografiche, televisive o teatrali realizzate, diffuse o da diffondersi nel corso degli anni 2013, 2014 e 2015, salvo si tratti di produzioni a diffusione non nazionale, o produzioni cinematografiche a distribuzione limitata, o produzioni televisive non seriali di fascia oraria secondaria
  • 12. Avere in ogni caso la piena e incondizionata disponibilità della propria immagine, del proprio nome e della propria voce, e non essere pertanto vincolate da contratti di agenzia, pubblicitari o di qualsiasi altro genere, contemplanti cessioni, concessioni o limitazioni dei diritti sul proprio nome, sulla propria immagine o sulla propria voce.
  • E’ facoltà insindacabile della MIREN dispensare dal possesso del requisito al punto 9 e del requisito al punto 8, ultima parte, le partecipanti alle Prefinali Nazionali alle Selezioni Finali dell’edizione 2014 del concorso costrette a ritirarsene per comprovate ragioni di salute mentre erano ancora utilmente in gara

Selezioni Regionali e Finali Nazionali
Alle selezioni regionali – circa 400 – partecipano ogni anno alcune migliaia di ragazze. Le selezioni vengono curate da Esclusivisti Regionali incaricati dall’organizzazione del Concorso: ogni regione è rappresentata alle Prefinali Nazionali da dieci o più candidate.

La scelta delle concorrenti è affidata a giurie formate da esperti del settore e (la sera dell’assegnazione del titolo) anche da rappresentanti del mondo dello spettacolo, dello sport e del giornalismo; all’elezione di Miss Italia, tramite il televoto, partecipa anche il pubblico da casa.
Il voto della giuria e quello del pubblico, in percentuale, hanno lo stesso valore (50%).

 

Fonte:

#Missitalia.it

 

Posted in: Circolari e Normative, Eventi Centro Italia, Eventi Nord Italia, Eventi Partner e Convenzionati, Eventi Sud Italia e Isole, Ultime News

Leave a Comment (0) →