STATUTO

  1. Non abbiano subito sanzioni di sospensione dall’attività sportiva a seguito dell’utilizzo di sostanze o di metodi che alterano le naturali prestazioni fisiche nelle attività sportive. La mancanza iniziale, accertata dopo l’elezione, o il venir meno nel corso del mandato, anche di un solo dei requisiti di cui ai punti precedenti comporta l’immediata decadenza dalla carica.
  2. Per la carica di Presidente dell’ APD AGAR SPORT MANAGEMENT  occorrono il 51% dei voti di tutti i soci presenti in assemblea .
  3. Nelle assemblee ciascun candidato può concorrere soltanto ad una carica;
  4. Tutte le cariche negli organi dell’ Associazione sono a titolo gratuito;
  5. Le candidature alle cariche dell’ APD AGAR SPORT MANAGEMENT, debitamente sottoscritte e contenenti la dichiarazione dell’interessato di possedere tutti i requisiti previsti nello statuto, devono essere inviate con plico raccomandato alla Sede Legale dell’Associazione.
  6. L’eleggibilità dei candidati e tutte le cariche è verificata dall’ufficio di presidenza.

Art.17 – Incompatibilità

  1. Tutte le Cariche sono incompatibili tra loro e vanno rispettate le incompatibilità previste dalla legge di settore, e dall’ordinamento sportivo.
  2. Chiunque si venga a trovare in una delle situazioni di incompatibilità è tenuto ad optare per l’una o per l’altra delle cariche assunte entro quindici giorni dal verificarsi della situazione stessa.
  3. In caso di mancata opzione si ha l’immediata automatica decadenza della carica assunta posteriormente.

Art. 18 – Il Presidente

  1. Il Presidente è il legale rappresentante dell’ APD AGAR SPORT MANAGEMENT , controlla tutti gli organi e gli uffici, firma tutti gli atti o ne delega la firma, convoca e presiede le riunioni del Consiglio e ne stabilisce l’ordine dei lavori, convoca l’Assemblea.
  2. In casi di particolare urgenza e necessità, il Presidente può deliberare direttamente, facendo ratificare le eventuali decisioni, all’organo competente, nella prima riunione del Direttivo.
  3. Il Presidente ha pieni poteri decisionali, in quanto eletto dai Soci   che costituiscono  l’ APD AGAR SPORT MANAGEMENT . Il Presidente dall’atto della sua candidatura, per ottimizzare le funzioni istituzionali, sportive e tecniche,  potrà nominare soci e/o collaboratori esterni membri dell’ ufficio di Presidenza . L’ufficio di presidenza è un organo di consulenza e di aiuto al Presidente, non può votare, prendere decisioni, ne rappresentarlo o rappresentare l’Associazione. L’ufficio di presidenza è determinato dal presidente e può essere cambiato e sostituito e annullato in qualsiasi momento per decisione verbale e/o scritta. L’ufficio di presidenza è solo un organo consultivo anche nei confronti del consiglio direttivo e dell’assemblea. Tutti gli incarichi sono gratuiti è possibile solo il rimborso delle spese per i compiti istituzionali.
  4. Il Presidente per il raggiungimento degli scopi fissati ed in base alle esigenze che si andranno a creare di volta in volta durante il suo mandato, oltre a nominare un Vice Presidente, un Segretario e un Tesoriere, darà incarichi operativi anche a tutti i restanti Consiglieri.
  5. In caso di temporanea assenza o impedimento, il Presidente può delegare, il tutto o in parte, le sue funzioni ed i suoi poteri al vice Presidente.
  6. Nel caso di dimissioni del Presidente o di vacanza della carica, assume la reggenza in via temporanea il Vice Presidente con l’obbligo di convocare entro sessanta giorni un’Assemblea Straordinaria che procederà all’elezione del nuovo Presidente.
  7. Il Presidente, potrà conferire gradi e qualifiche tecniche a tesserati che si siano distinti per la loro attività sociale, educativa, promozionale, didattica e organizzativa.

Art.19  – Cariche Per la Dirigenza Onoraria

Le Cariche  di Dirigenza Onorarie vengono attribuite mediante nomina del Consiglio su proposta del Presidente.

Possono essere indicati come soci onorari con incarichi di dirigenza:

Page 6 of 10 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10